Festival di Berlino 2017

Piccole illuminazioni quotidiane. L'estate di Frida che colpisce al cuore

In sala dal 5 luglio (per Wanted Cinema), "Estate 1993", folgorante esordio della regista catalana Carla Simòn, già passato alla Berlinale 2017. Un racconto di formazione di rara…


Lascia la guerra fuori di casa. Il conflitto siriano è un dramma da camera

In sala dal 22 marzo (per Movies Inspired) "Insyriated", opera seconda del regista belga Philippe Van Leeuw, premiata dal pubblico alla Berlinale 2017. Il conflitto siriano raccontato nel…


L'età acerba di Guadagnino riporta l'Italia agli Oscar (con 4 nomination). E arriva in sala

“Chiamami col tuo nome” al cinema dal 25 gennaio (per Warner Bros Italia) con quattro nomination all'Oscar e a distanza di un anno dalla presentazione al Festival di Berlino. La storia…


Kaurismäki e il rifugiato, la danza dell'assurdo del nostro presente

In sala dal 6 aprile (per Cinema) "L'altro volto della speranza" di Aki Kaurismäki, vincitore del premio alla regia alla scorsa Berlinale. Un rifugiato siriano incontra il proprietario di…


La “battaglia incerta” dei neri americani

In sala dal 21 marzo (per  Feltrinelli Real Cinema e Wanted. A Milano il 20 al festival del cinema africano) “I Am Not Your Negro” di Raoul Peck, passato alla Berlinale. Documentario che…


L'Orso è ungherese e parla d'amore. Delusione per Kaurismaki

È "On body an soul", poetica storia d'amore della regista ungherese Ildiko Enyedia a vincere l'Orso d'oro della Berlinale 2017. Il favoritissimo "The other side of hope" di Aki Kaurismaki…