70° Festival di Cannes 2017

Con le armi della semplicità. "L'intrusa" che piace a Cannes

In sala dal 28 settempre (per Cinema), "L'intrusa" di Leonardo di Costanzo, una storia potente nella sua semplicità dove non ci sono né buoni né cattivi, ma sa cogliere il nodo chiave…


"L'inganno" di Sofia Coppola. Se il diavolo non veste Prada ma crinoline e merletti

In sala dal 21 settembre (per Universal Pictures) "L'inganno" di Sofia Coppola, remake de "La notte brava del soldato Jonathan", trasgressivo Don Siegel del 1971, tratto dal romanzo di…


"The Square": Palma d'oro alla satira sull'Occidente dei ricchi

Lo svedese Ruben Östlund porta a casa la Palma d'oro per "The Square", comicità a tratti sublime e feroce satira sulla falsa coscienza dell'occidente ricco e il suo politicamente corretto.…


"Fortunata" miglior attrice (nella sezione collaterale). Gli stereotipi italiani che piacciono a Cannes

Jasmine Trinca vince come miglior attrice Un certain regard, sezione collaterale del festival, per il ruolo di "Fortunata" il film della premiata ditta Castellitto-Mazzantini, che, tra…


"Une femme douce", tra Putin e Dostoïevskij

Convince a metà "Une femme douce" dell'ucraino Sergei Loznitsa, habitué di Cannes e Venezia. Conosciuto soprattutto per i suoi documentari, stavolta il regista - di nuovo in concorso -…


Non prestare la gonna a tuo marito. Téchiné deraglia a Cannes

Delude "Nos années folles", ultimo titolo di André Téchiné ispirato al libro "La garçonne e l'assassino", storia vera di Louise e Paul Grappe, marito e moglie parigini che scelsero un…