75 Mostra del Cinema di Venezia 2018

Un pugno nello stomaco per l'apertura. Venezia 75 dalla parte di Cucchi (e su Netflix)

Dal 12 settembre in sala (per Lucky Red) e contemporaneamente su Netflix, "Sulla mia pelle", l'atteso film di Alessio Cremonini che ha aperto la sezione Orizzonti. Gli ultimi giorni di…


Wilma Labate su Netflix a Venezia 75: "Senza, il caso Cucchi sarebbe rimasto in sordina"

Wilma Labate interviene sulla polemica dei film targati Netflix in concorso a Venezia 75. "Alberto Barbera ha fatto bene ad accogliere al festival i titoli Netflix. Altrimenti non avremmo…


Autori ed esercenti (cattolici e d'essai) contro il Leone "domato da Netflix"

La storica Associazione degli autori cinematografici (Anac) insieme agli esercenti delle sale d'essai e quelli cattolici si schierano contro il Leone d'oro a "Roma", il film di Alfonso…


È "Roma" il Leone d'oro (Netflix). L'Italia a bocca asciutta, rifletta sul suo cinema

Vittoria annunciata col Leone d'oro a "Roma", magnifico amarcord in bianco e nero del messicano Alfonso Cuaron, targato Netflix. L'Italia resta totalmente a bocca asciutta, nonostante i…


"Process", l'inganno del regime svelato dal "cinema bugia" di Loznitsa

"Process" di Sergei Loznitsa, presentato a Venezia fuori concorso. Il regista ricostruisce un ipotetico processo in Urss contro un gruppo di cospiratori: la storia è falsa, ma il…


Giulio Base dall'"Isola dei famosi" a Pessoa. Un banchiere anarchico a Venezia

Passato negli Sconfini veneziani, "Il banchiere anarchico" di Giulio Base, ispirato al libro del grande scrittore portoghese Fernando Pessoa di cui l'attore e regista va' pazzo da sempre.…