Globi d’oro 2018: Gianni Amelio alla carriera. “L’intrusa” miglior film

Globo d’oro alla carriera per Gianni Amelio e miglior film “L’intrusa” di Leonardo Di Costanzo. L’Associazione della stampa estera in Italia ha consegnato i suoi Oscar. Tra i vincitori anche Donato Carrisi e i Manetti Bros …

Globo d’oro alla carriera a Gianni Amelio. Miglior film a L’intrusa di Leonardo Di Costanzo, Gran premio a L’esodo di Ciro Formisano. L’Associazione della stampa estera in Italia ha assegnto mercoledì 13 giugno i suoi “Oscar”, giunti quest’anno alla 58esima edizione.

Il palmarès ha favorito titoli dai temi forti, come quello degli esodati narrato nel film di Formisano o la lotta “dal basso” alla camorra in quello di Leonardo Di Costanzo. Ma anche il noir di Donato Carrisi, La ragazza nella nebbia, che vince per la miglior sceneggiatura e per l’interpretazione di Toni Servillo nei panni del “corrotto e alternativo ispettore Vogel”, ex aequo con Luca Marinelli per Una questione privata dei Taviani da Fenoglio.

A Paola Cortellesi va il Globo come miglior attrice per Come un gatto in tangenziale, a Karen Di Porto per l’opera prima e ad Ammore e malavita dei Manetti Bros quello per la miglior commedia.

La cerimonia di premiazione si è svolta a Villa Medici a Roma. L’Associazione della Stampa Estera in Italia, fondata nel 1912, conta 350 corrispondenti esteri che rappresentano media di 54 Paesi.  

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-61906727-1