“Le invisibili” che vivono per strada. Dalla Francia la commedia sulle donne senza tetto

Aprirà i Rendez-Vous del cinema francese (dal 3 all’8 aprile) e poi uscirà nei cinema il 18 aprile con Teodora. È “Le invisibili” la commedia campione d’incassi in Francia di Louis-Julien Petit, dedicata alla vita delle donne senza tetto e delle assistenti sociali che se ne occupano. A ispirare la pellicola il libro-inchiesta della documentarista francese Claire Lajeunie …

Una commedia in stile Full Monty sulle donne senza tetto francesi e sulle tante donne che se ne occupano a loro volta, lavorando come assistenti sociali. Invisibili anche loro.
È dall’inchiesta fatta sul campo dalla documentarista francese Claire Lajeunie che è nato Le invisibili, film campione d’incassi in Francia, per la regia di Louis-Julien Petit, che arriverà nei nostri cinema dal 18 aprile con Teodora, dopo il passaggio ai Rendez-Vous, il festival del nuovo cinema francese in programma dal 3 all’8 aprile tra Roma, Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Palermo, Torino.
Alla base del film ci sono un documentario (Femmes invisibles. Survivre à la rue per France5) e poi un libro, Sur la route des invisibles (Michalon edition, 2015) di Claire Lajeunie. Ma soprattutto, come spiega lo stesso regista, c’è la volontà di raccontare un mondo completamente sonosciuto, dalle cifre sconcertanti: il 40% delle persone senza fissa dimora in Francia sono donne.
Protagoniste de Le invisibili sono quattro assistenti sociali dell’Envol, un centro diurno che fornisce assistenza alle donne senza fissa dimora. Quando il Comune decide di chiuderlo, si lanciano in una missione impossibile: dedicare gli ultimi mesi a trovare un lavoro al variopinto gruppo delle loro assistite, abituare a vivere in strada. Violando ogni regola e incappando in una serie di equivoci, riusciranno infine a dimostrare che la solidarietà al femminile può fare miracoli.
Nel cast nomi celebri, come Audrey Lamy e Corinne Masiero, e moltissime attrici non professioniste con un passato reale di vita per la strada.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-61906727-1