Paolo Cognetti, da Bookciak, Azione! allo Strega

Paolo Cognetti guida la cinquina del Premio Strega 2017 col suo “Le otto montagne” (Einaudi), dopo aver già conquistato il Premio Strega Giovani. Lo scrittore è stato tra i protagonisti dell’edizione 2013 del Premio Bookciak, Azione! con la raccolta di racconti “Una cosa piccola che sta per esplodere” (minimum fax) da cui Iolanda Di Bonaventura ha tratto il bookciak vincitore “Gretel”, premiato dalla giuria composta da Gianluca Arcopinto, Ugo Gregoretti, Citto Maselli ed Ettore Scola….

foto di Claudio Fioramanti

Con 281 voti Paolo Cognetti guida la cinquina del Premio Strega 2017 col suo Le otto montagne (Einaudi), racconto di formazione “montanaro”, che si è già aggiudicato lo Strega Giovani, votato dalla giuria dei ragazzi tra i 16 e i 18 anni, in rappresentanza di 50 licei e istituti tecnici su tutto il territorio italiano e all’estero (Berlino, Bucarest, Parigi, Bruxelles).

Di adolescenti, infatti, racconta anche Una cosa piccola che sta per esplodere (minimum fax) la sua raccolta di racconti del 2007, che avevamo selezionato per l’edizione 2013 del nostro premio Bookciak, Azione!, dedicato all’intreccio tra cinema e letteratura attraverso i bookciak movie, video ispirati ai romanzi della nostra banca dati www.bookciak.it

Tra i vincitori di quella seconda edizione, è stato Gretel (guarda il video) di Iolanda Di Bonaventura, ispirato al racconto di Paolo Cognetti  Pelleossa, delicato al delicato tema dell’anoressia. La giuria dell’edizione 2013 di Bookciak Azione! era composta da Gianluca Arcopinto, Ugo Gregoretti, Citto Maselli ed Ettore Scola.

Completano la cinquina dello Strega 2017 al secondo posto Teresa Ciabatti con La più amata (Mondadori) che ha avuto 177 voti e al terzo Wanda Marasco con La compagnia delle anime finte (Neri Pozza), con 175 voti. Entrano tra i cinque Alberto Rollo con Un’educazione milanese (Manni) con 160 voti e Matteo Nucci con È giusto obbedire alla notte (Ponte alle Grazie) con 158.

La serata di premiazione è in programma giovedì 6 luglio, con lo Strega che tornerà al Ninfeo di Villa Giulia a Roma.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-61906727-1