Quel Natale in cui Dickens inventò il Natale. Al TorinoFilmFest

In anteprima internazionale al Torino FilmFest, “L’uomo che inventò il Natale”, un nuovo biopic dedicato a Charles Dickens, raccontato nel “momento di crisi” in cui lo scrittore inglese diede alla luce uno dei suoi più amati classici: “Il canto di Natale”. Con Dan Stevens nei panni di Dickens e Christopher Plummer in quelli del “cuore di ghiaccio” Ebenezer Scrooge…

Charles Dickens col volto di Dan Stevens e la sua creatura dal cuore di ghiaccio, Ebenezer Scrooge, con quello di Christopher Plummer.

Di che parliamo? Di Canto di Natale, ovviamente, ma anche dello stesso scrittore inglese da antologia che, in quella storia di ritrovata bontà, ha mescolato momenti della sua vita reale ed elementi fantastici, regalando ai suoi lettori personaggi indimenticabili, di un racconto senza tempo.

Con questo taglio “natalizio” è L’uomo che inventò il Natale (The Man Who Invented Christmas) biopic su Charles Dickens diretto da Bharat Nalluri (Un giorno di gloria per Miss Pettigrew) che sarà presentato in prima internazionale fuori concorso nella sezione Festa Mobile del Torino filmfest (dal 24 novembre al 2 dicembre).

Il film, frutto di una coproduzione Irlanda-Canada racconta quel momento di crisi nella vita, come nella creatività, di Charles Dickens che riuscirà a riscattarsi trovando proprio nelle difficoltà l’ispirazione per Il canto di Natale, divenuto uno dei grande classici della letteratura.

L’uomo che inventò il Natale sarà nelle sale italiane dal il 21 dicembre distribuito da Notorious Pictures.

 

Gino Santini

Apprendista

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-61906727-1