Dalla parte delle aziende. Gabriele Salvatores presidente giuria d’onore del Premio Film Impresa

 

 

Il Premio Film Impresa si appresta a tornare con la sua seconda edizione dal 9 all’11 aprile alla Casa del Cinema a Roma con un nuovo Presidente della Giuria d’Onore: Gabriele Salvatores.

Il regista, premio Oscar 1992 con Mediterraneo, sarà a capo del gruppo di giurati che assegneranno un premio alle opere in concorso in ciascuna delle seguenti categorie: Miglior Film d’Impresa Area Narrativa; Miglior Film d’Impresa Area Documentaria; Miglior Film Innovative Image & Sound; Premio Speciale alla Creatività.

Saranno, poi, conferiti premi e menzioni speciali a personalità che nel corso della loro attività abbiano saputo raccontare, esplorare o interpretare il mondo del lavoro e dell’impresa, come avvenuto nell’edizione passata con Giuseppe Tornatore, Paola Cortellesi, Riccardo Milani, il vincitore del Premio Olmi Yuri Ancarani.

Premio Film Impresa è nato nel 2023 su iniziativa del Gruppo Tecnico Cultura, Turismo e Grandi Eventi di Unindustria con il supporto di Confindustria. È presieduto da Giampaolo Letta, con la direzione artistica del regista e critico cinematografico Mario Sesti. L’obiettivo del Premio Film Impresa è valorizzare l’identità e la storia delle imprese italiane. Tra i temi al centro del Premio: la vita delle aziende di oggi e di chi le vive dall’interno, la passione creativa dell’impresa, il rapporto col territorio di riferimento, la responsabilità sociale, la sfida ambientale, i valori e la storia delle imprese che rendono grande il nostro Paese.