Nadav Lapid

Il grande viaggio delle (coraggiose) Giornate degli Autori 2020. Con Bookciak, Azione! (che apre)

Cinema ovviamente (in particolare dall'Est), ma anche teatro (Rezza-Mastrella, Santarcangelo), musica (dai Pink Floyd a James Senese), letteratura, a partire anche dal nostro premio…


L'Orso d'oro è israeliano. L'Italia vince con Roberto Saviano

Palmarès dai forti temi sociali - non diversamente dal solito - per questa Berlinale 2019. Orso d'oro a "Synonyms", ironico "autoritratto" di un giovane israeliano che detesta il suo…