“Gonzo Girl” l’esordio cine-letterario di Patricia Arquette si aggiunge ai film della Festa di Roma


Nuovi film in arivo alla Festa di Roma (dal 18 al 29 ottobre) si aggiungono al cartellone già presentato. Sgnaliamo, in particolare, il letterario esordio alla regia di Patricia Arquette, attrice di culto premiata con l’Oscar nel 2015 per Boyhood di Richard Linklater e interprete per cineasti come Tony Scott (Una vita al massimo), Tim Burton (Ed Wood) e David Lynch (Strade perdute). 

Si tratta di Gonzo Girl è ispirato all’omonimo romanzo autobiografico di Cheryl Della Pietra in cui la scrittrice racconta la sua folle esperienza come assistente di Hunter S. Thompson (l’autore di Paura e delirio a Las Vegas), il padre del cosiddetto “gonzo journalism”, stile che combina elementi di giornalismo convenzionale, impressioni personali e artifici narrativi. Protagonisti di Gonzo Girl sono Willem Dafoe e Camila Morrone.