Infinity si tinge di noir con “La vertà sul caso Harry Quebert”


Una ragazza morta da anni, l’amicizia fra due scrittori, la provincia americana. Sono questi gli ingredienti principali, insieme ad una buona dose di tocco noir e colpi di scena, dei dieci episodi de La verità sul caso Harry Quebert.

La miniserie tratta dal best-seller pluripremiato di Joël Dicker (edito da Bompiani), prodotta e messa in onda lo scorso anno da Sky, è ora disponibile sulla piattaforma online Infinity.

Diretta da Jean-Jacques Annaud, la serie vede Patrick Dempsey nei panni del celebre scrittore in pensione Harry Quebert, che sarà accusato di aver ucciso nel 1975 una ragazzina di quindici anni con cui aveva una relazione.