Italiandoc, anche il documentario corre ai ripari e lancia il suo streaming

La piattaforma esisteva già, ma era disponibile solo per gli addetti ai lavori, ora Doc/It, l’Associazione Documentaristi Italiani, ha deciso di rinnovarla per far fronte alla crisi che sta investendo anche il mondo dell’audiovisivo. Nasce così Italiandoc.

Accanto alla sezione Professional riservata a distributori e selezionatori di festival, sono state create anche le categorie Educational, per scuole e università, e Distributiva, che funziona come un vero e proprio servizio on demand. I titoli sono oltre 1700, tutti disponibili in alta qualità.

L’obiettivo dichiarato è far sì che Italiandoc diventi la piattaforma di riferimento per il documentario italiano e si unisce alla richiesta concorde di tutte le realtà dell’audiovisivo per una deroga dell’obbligo di programmare l’uscita online in base al passaggio in sala (vista l’impossibilità che le circostanze attuali impongono). Ad emergenza terminata, ovviamente, il cinema potrà tornare ad essere il miglior strumento di diffusione anche per i doc.