Kitchenfilm, la cine-resistenza al virus (e a Netflix) in cinque “ricette”

Nello specifico, i film scelti sono: Félicité di Alain Gomis (Gran Premio della Giuria alla Berlinale del 2017), Liberi di correre di Pierre Morath, Corniche Kennedy di Dominique Cabrera (Efebo d’oro nel 2017), Le rose blu di Emanuela Piovano, Anna Gasco e Tiziana Pellerano e Buon anno Sarajevo di Aida Begic (menzione speciale nella sezione Un certain regard di Cannes nel 2012).

Per poter vederli gratuitamente basterà andare sulla pagina dedicata del sito di Kitchenfilm.

La selezione è curata e consigliata da Caterina Taricano.