Libri, cinema e musica nel segno dei diritti. Torna il Premio Emilio Lussu con Bookciak, Azione!


Il riconoscimento alla carriera a Santino Spinelli, musicista, scrittore e docente da sempre impegnato nella difesa e divulgazione della cultura romanì, sarà uno dei momenti clou della VI edizione del Festival Premio Emilio Lussu, rassegna tra letteratura, cinema e musica, in programma a Cagliari dal 1° al 6 ottobre.

Organizzata dall’associazione culturale L’Alambicco, anche quest’anno il concorso punta ad evocare la memoria di Emilio Lussu, grande intellettuale, politico e antifascista sardo, attraverso il dialogo tra le arti come espressione di impegno civile e libertà, temi che hanno accompagnato l’intera esistenza di Lussu.

Al centro della kermesse la premiazione dei vincitori del concorso di “Poesia e Narrativa”, edita e inedita e della sezione “Fumetti, illustrazioni e bozzetti”. Ma anche dibatitti e tavole rotonde (“Letteratura italiana ed ebraismo”, il 2 ottobre; “Fascismo, afascìsmo, antifascismo”, sempre il 2 alle 17; Seminario internazionale di studi su Emilio Lussu, il 4 ottobre), presentazione di libri (Un bombardamento notturno, racconto di Emilio Lussu, Edizioni Herny Beyle, 1° ottobre; Cesare Zavattini a Milano (1929-1939) di Guido Conti (ed. Ticinum), il 2 ottobre) e incontri dedicati al fumetto (Nuovi media: fumetti, illustrazioni, grafic novel e animazione, il 5 ottobre).

Anche quest’anno, poi, prosegue la collaborazione col Premio Bookciak, Azione! Il primo ottobre, il giorno dell’inaugurazione – ore 18.45 – saranno presentati i bookciak vincitori della IX edizione del nostro premio dedicato all’intreccio tra cinema e letteratura. Conducono l’incontro la critica cinematografica Elisabetta Randaccio e Gabriella Gallozzi, ideatrice e direttrice del premio.

Qui il programma completo