Nastri d’Argento 2023. “Life Is (Not) A Game” è il doc “protagonista dell’anno”


Life Is (Not) A Game il documentario di Antonio Valerio Spera dedicato alla street artist romana Laika è il “protagonista dell’anno” ai Nastri d’Argento 2023.

Girato tra Roma, la Bosnia, Francoforte e la Polonia, Life Is (Not) A Game mutua il suo titolo da una delle opere di Laika affisse nel suo viaggio sulla rotta balcanica, Life Is Not A Game, appunto.

l poster è una denuncia esplicita della violenza esercitata dalla polizia sui migranti che provano il cosiddetto “Game”, come viene definito il tentativo di attraversare il confine con la Croazia. L’uso delle parentesi nel titolo vuole evocare la doppia anima dell’artista, fra ironia e impegno sociale.