Il cinema delle donne si mostra a Napoli. Claire Simon & Co. all’Intitut français

 

Prende il via, il prossimo 23 novembre a Napoli, la terza edizione della rassegna cinematografica Europa Cinema al Femminile, sei giornate di proiezioni e incontri dal giovedì al sabato per 2 settimane.

La locandina della rassegna, un’antica fotografia di un nudo di donna, è quasi una dichiarazione d’intenti: mettere a nudo e scoprire i segreti del cinema delle donne.

Come spiega l’ideatrice e curatrice Antonella Di Nocera, il percorso dei film proposti ritaglia uno spazio di visione alternativa sul cinema di ricerca e d’autore proposto dalle registe contemporanee. Sono film che non arrivano nei circuiti canonici della distribuzione.

Ad aprire la kermesse il 23 novembre la proiezione, in prima assoluta a Napoli, de Il Cerchio di Sophie Chiarello, film vincitore del David di Donatello 2023 come Miglior documentario, e menzione speciale della giuria per Alice nella Città alla Festa del Cinema di Roma 2022.

Il pomeriggio di sabato 25 novembre sarà dedicato alla giovanissima documentarista Chiara Rigione, prematuramente scomparsa quest’anno, con la proiezione delle sue due opere Domani, chissà, forse (vincitore del Premio Zavattini) e Orfani del sonno.

E francese è l’ospite d’onore della rassegna, Claire Simon che venerdì primo dicembre sarà protagonista di una giornata di masterclass: a partire dalle 16.30 Leonardo Di Costanzo e Antonella Di Nocera intervisteranno e dialogheranno con la regista. A seguire la proiezione, in prima visione a Napoli, del suo documentario Notre corps (nelle foto), indagine in una clinica ginecologica parigina, tra nascite, diagnosi di cancro, consultazioni sull’endometriosi e terapie ormonali per donne trans.

A conclusione della rassegna il due dicembre la proiezione del film La bella estate di Laura Luchetti, tratto liberamente dalla novella di Cesare Pavese. Tutti i film saranno preceduti e seguiti da un confronto con registe e autrici.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti ed è consigliata la prenotazione.

La rassegna realizzata con il contributo di Regione Campania e Fondazione Film Commission, si terrà all’ Institut français di Napoli Le Grenoble in 6 giornate, da giovedì 23 a sabato 25 novembre, da giovedì 30 novembre a sabato 2 dicembre.