Festivaletteratura di Mantova (nonostante il Covid). Con Javier Cercas e Paul Auster

 

Si conclude con 20.000 presenze il Festivaletteratura di Mantova 2020 che nell’edizione extra ordinaria nell’era della pandemia si è reinventato tra live, streaming, radio web ed eventi speciali in tutti i quartieri della città.

Un’edizione che, a fronte di un programma dimezzato nel numero degli eventi e di una capienza dei luoghi ridotta a un terzo della loro capacità, ha visto una percentuale di partecipazione al Festival coerente con le passate edizioni, con il 93% dei biglietti totali staccati. Nel 2019 le presenze erano state 122.500, poco più dell’anno precedente.

Un Festival reinventato, che ha saputo fare miracoli e chiude con tre big della letteratura, Javier Cercas, David Grossman, che doveva essere live ma non si è potuto muovere da Israele, e Paul Auster, super attesi in streaming.