Moscerine Film Festival dal 27 al 29 maggio a Roma. La prima rassegna dedicata ai piccoli cinefili

Il Moscerine Film Festival arriva a Roma (presso il Nuovo Cinema Aquila) con due giornate (27 e 28 maggio) interamente dedicate alle bambine e ai bambini (da 0 a 12 anni). La manifestazione si concluderà il 29 maggio con una festa di chiusura a cura di Radio Sonica dalle 18:00. 

Un festival – interamente gratuito – dedicato e condotto da bambini e bambine, con partecipazioni attive a cortometraggi under 12 e laboratori cinematografici. Steve Della Casa (direttore artistico del MFF) spiega l’interesse, da parte dell’organizzazione culturale Le Moscerine, per il mondo delle immagini, con corsi e laboratori di fotografia, filmmaking, scenografia e costume cinematografico per un consapevole uso dell’immagine da parte dei più piccoli.

La madrina del festival sarà l’attrice Margot Sikabonyi. La giuria è composta dal regista Gabriele Mainetti, la vicedirettrice di Rai Ragazzi Maria Mussi Bollini, la regista Nina Baratta, la produttrice Maria Fares, la regista e sceneggiatrice Wilma Labate, l’attore Simone Liberati, il montatore Gianluca Scarpa e l’autore e presentatore Armando Traverso.

Il Moscerine Film Festival ha diversi partner istituzionali: Regione Lazio, Municipio V di Roma Capitale e Biblioteche comunali di Roma, Ict Rossellini. Sono media partner della manifestazione: Comingsoon, Roma03, Uppa, Zainet e Radio Sonica. Molti anche i partner culturali: Alice nella Città, Internazionale Kids, Isola del cinema, Festival della legalità, Festival del Cinema Italiano e Associazione Progetto Diritti onlus. Partner dell’iniziativa: Cleverage, Smile Vision e SiamoInDiretta.