Scalatore e partigiano. La vita straordinaria di Gino Soldà è doc con Mescalito Film


Gino Soldà, il leggendario alpinista del Novecento, protagonista di imprese memorabili tra gli anni ’30 e ’50 rivive in Gino Soldà – Una Vita Straordinaria, documentario di Giorgia Lorenzato e Manuel Zarpellon.

Il film ripercorre non solo le vittorie da scalatore (nel 1954 a 47 anni conquista il mitico K2) ma anche il suo straordinario impegno da partigiano. Dopo l’8 settembre del 1943, Gino Soldà entra in clandestinità salvando molte vite grazie alla sua conoscenza delle vie e dei sentieri alpini. Il film ne ripercorre la vita avventurosa grazie ai racconti di chi lo ha conosciuto e di chi ne ha seguito l’esempio di determinazione e passione.

Gino Soldà – Una Vita Straordinaria arriverà in sala come evento speciale il 6, 7 e 8 febbraio con Mescalito Film.

Qui la programmazione