A qualcuno piace horror e pure fantasy. Torna a Roma (dal 13 al 16 giugno) Horror Fantasy Fest


Quattro giorni di horror e fantasy vi aspettano a Roma, dal 13 al 16 giugno, presso lo Stardust Village (via di Decima, 72). L’edizione HORROR FANTASY FEST,  presentata al Campidoglio, offre un programma con numerosi ospiti, proiezioni, anteprime, mostre e dibattiti. Diretto dal regista e produttore Luigi Pastore, il festival sarà presentato daIl’attore e cineasta Paolo Ruffini.
In lizza per il premio IHFF i 10 lungometraggi e cortometraggi finalisti più votati dal pubblico. Eros Puglielli, presidente della giuria, assegnerà i premi per il miglior lungometraggio e cortometraggio, mentre la direzione del Festival conferirà il Premio Bruno Mattei a un artista eccezionale.

Tra gli ospiti di spicco ci sono Luna Gualano, Antonio Bido, Brando De Sica, Claudio Simonetti, Luigi Cozzi, i Manetti Bros e Federico Zampaglione. Sarà presente anche Sergio Stivaletti, celebre mago degli effetti speciali e storico collaboratore di Dario Argento, che promuoverà una mostra permanente con alcune delle sue creazioni inedite. Quest’anno, la retrospettiva è dedicata a Dario Germani, regista di Antropophagus 2, che presenterà in anteprima mondiale La lunga notte dei morti viventi e No Way Out. Un altro titolo di grande interesse è Il tempo del sogno di Claudio Lattanzi, un docufilm che ripercorre la gloriosa stagione del cinema horror italiano degli anni ’80 e ’90.

Tra le altre anteprime vi saranno Azzurrina (il film maledetto) di Giacomo Franciosa e Funérailles (Non ti voglio) di Antonio Bido, regista cult di Solamente nero, che torna al thriller dopo quarantacinque anni. L’evento includerà un incontro con il regista, moderato dallo sceneggiatore e critico Antonio Tentori. Luigi Cozzi terrà una masterclass su Cozzilla (1977), un adattamento italiano del film cult Godzilla, che verrà proiettato durante il festival. I Manetti Bros presenteranno La guerra del Tiburtino III di Luna Gualano dopo la loro masterclass. Alvaro Vitali, il mitico Pierino, affronterà dei mostri fittizi in un live show ispirato al film Pierino contro i mostri.

Dal 2010, il festival mira a celebrare i maestri del cinema horror italiano e a scoprire nuovi talenti emergenti, diffondendo la cultura dell’horror e del fantasy a un pubblico più vasto di quello dei soli appassionati del genere.

QUI IL PROGRAMMA INTEGRALE.