La Palma e il Leone insieme? Il 3 giugno i titoli di Cannes Label che (forse) vedremo a Venezia

 

Il prossimo 3 giugno sapremo quali film faranno parte della selezione Cannes 2020, nonostante la kermesse francese non si terrà. Il delegato generale Thierry Frémaux, infatti, dopo la lunga e tribolata cancellazione del festival ha scelto di non rinunciare interamente, annunciando comunque la selezione ufficiale. Un marchio label Cannes 2020, insomma, accompagnerà i titoli prescelti nel loro viaggio tra festival e sale, quando riapriranno.

I film che beneficeranno di questo “timbro” sono circa 50, fra cui gli attesissimi The French dispatch di Wes Anderson, Another round di Thomas Vinterberg e Comes morning di Naomi Kawase. Tutti ora potrebbero virare su Venezia, che ha confermato la sua Mostra dal 2 al 12 settembre. La Biennale è già al lavoro sulla selezione e ha davanti a sé una enorme possibilità proprio grazie ai film già pronti e timbrati da Cannes.

Era destinato alla Croisette anche Tre piani, il nuovo lavoro di Nanni Moretti tratto dal romanzo dell’israeliano Eskhol Nevo. Con ogni probabilità verrà dirottato verso il Lido dove Nanni Moretti è assente da decenni.

Il Leone e la Palma dunque, un’accoppiata inedita che apparirà sulle locandine di molti film prossimamente (si spera) nelle sale.