Il nuovo Sollima è “Senza rimorso”. Dal maestro dello spionaggio Tom Clancy (su Prime)


È in arrivo su Amazon Prime dal 30 aprile, Senza rimorso (Without Remorse) nuova produzione internazionale di Stefano Sollima, adattamento del best seller di Tom Clancy del ’93 (in Italia nel ’95 per Rizzoli), maestro dello spionaggio americano, scomparso nel 2013. 

Con protagonista la star di Black Panther, Michael B. Jordan, è il racconto di un ex Navy Seal deciso a vendicare la morte della moglie, barbaramente uccisa dai gangster, finendo per essere coinvolto in una cospirazione ben più ampia di quanto possa immaginare.

Ormai acclamato regista di thriller internazionali (Soldado nel 2018) e delle serie, Romanzo Criminale, Gomorra e sempre da Roberto Saviano, ZeroZeroZero, Sollima ha scelto di modernizzare la sceneggiatura originale cambiando l’ambientazione vietnamita degli anni ’70 del romanzo di Clancy con la collaborazione degli sceneggiatori Taylor Sheridan e Will Staples.

“Quello che mi piace del romanzo di Clancy – rivela il regista a Variety – è che parla di guerra, ma la guerra è solo lo sfondo. Non è tanto la guerra che è importante quanto le ragioni della guerra. Abbiamo mantenuto intatto lo spirito del libro”.

Senza rimorso è la storia delle origini di John Clark, spalla della ben più nota creatura di Clancy, Jack Ryan (già trasposta con successo sugli schermi dalla serie di Amazon Prime con John Krasinski) che, in Remorse si chiama John Kelly per cambiare successivamente identità in John Clark.

Nell’adattamento di Sollima, dopo che i soldati russi uccidono la famiglia di Kelly – inclusa la moglie incinta – a causa del suo coinvolgimento in un’operazione segreta contro di loro in Siria – va in missione in cerca di giustizia per i loro omicidi. Mentre insegue gli assassini insieme alla collega Seal Karen Greer (Jodie Turner-Smith) e all’agente della Cia Robert Ritter (Jamie Bell), Kelly inizia a scoprire una cospirazione internazionale che minaccia di innescare una guerra tra Stati Uniti e Russia

Il film potrebbe essere il primo di una serie.