Nanni Moretti annuncia il nuovo film: “Il sol dell’avvenire”. Aspettando Cannes


“Tre piani” di Nanni Moretti, in competizione per la Palma d’oro.

Il suo atteso (ormai da due anni) nuovo film, Tre piani dall’omonimo romanzo di Eshkol Nevo passerà in concorso al prossimo festival di Cannes l’11 luglio, per poi arrivare nelle sale italiane il 23 settembre.

Intanto Nanni Moretti (ormai stregato da Instagram) annuncia che è già al lavoro su un nuovo progetto: Il sol dell’avvenire di cui ha finito in questi giorni la prima stesura della sceneggiatura insieme a Valia Santella, Federica Pontremoli e Francesca Marciano.

Di più non dice del nuovo film, ma annuncia invece la produzione di due documentari Piazza di Karen Di Porto e Las leonas di Isabel Achaval e Chiara Bondì.

Riprende poi la lettura dei diari di Caro diario: il 26 e 27 giugno al cinema Nuovo Sacher di Roma, il 2 luglio a Mantova al Chiostro del Conservatorio, il 3 luglio a Genova al cinema America e nel cortile di Palazzo Ducale, il 4 luglio a Milano all’AriAnteo Palazzo Reale, il 24 luglio a Parma all’ arena Astra, il 7 agosto al Teatro Romano di Fiesole, l’8 agosto al Lido di Camaiore.

Nel frattempo è atteso come attore sul set del nuovo film di Francesca Archibugi, Il colibrì dall’omonimo romanzo di Sandro Veronesi, dove vestirà i panni dello psicoanalista Carradori.