L’ANPI ricorda Citto Maselli. Il 12 dicembre alla Casa del Municipio di Roma


A ridosso della data del suo compleanno – il 9 dicembre -, l’Anpi propone un evento per ricordare Francesco Maselli.

“Abbiamo ritenuto opportuno per questa presentazione privilegiare principalmente il racconto della vita di Francesco Maselli – si legge nel comunicato – in quanto abbiamo notato come il processo intellettuale, artistico e politico di questo regista sia stato sempre intrinsecamente e indissolubilmente legato alle sue vicende umane e alle sue esperienze di vita.

Si è messo pertanto in evidenza, come alla luce dei cambiamenti sociali, politici e di costume che avvengono nel Paese, sia corrisposto in Maselli, una mutevolezza di pensiero, una crescita personale e una conseguente trasformazione artistica, pur mantenendo una irriducibile coerenza di fondo per ciò che concerne i valori in cui ha sempre creduto.

Il nostro sarà pertanto un racconto che condurrà i presenti in sala, attraverso spezzoni di film, interviste e immagini di repertorio ad approfondire la conoscenza di un regista amato da molti per la sua arte cinematografica, per il suo impegno politico e per la sua profonda umanità”. Ingresso libero