Le “Divine” di Venezia in mostra a Forte Marghera

Dal 16 luglio al 1 novembre il Forte Marghera, presso la polveriera austriaca di Venezia Mestre, ospiterà 92 scatti delle attrici iconiche che hanno calcato il tappeto rosso della Mostra di Venezia dal 1932, anno della sua fondazione, al 2018.

La mostra è stata curata dal direttore artistico della Biennale Cinema, Alberto Barbera (recentemente inserito tra i nuovi membri dell’Academy degli Oscar), e si intitola “Divine”. Gli scatti provengono dall’Archivio storico della Biennale e sono organizzati secondo quattro fasce temporali: dal 1931 al 1952, dal 1953 al 1967, dal 1970 al 1991 e dal 1993 al 2018.

Tra le stelle ritratte nelle fotografie figurano grandissimi nomi del cinema italiano e internazionale: Ingrid Bergman, Bette Davis, Jeanne Moreau, Anna Magnani, Greta Garbo, fino alle più recenti Emma Stone, Cate Blanchett, Valeria Golino.

La mostra è a ingresso libero e fa parte delle esposizioni che la Biennale organizza per valorizzare il proprio materiale d’archivio, curate dai direttori artistici dei diversi ambiti in cui opera (architettura, cinema, arte, danza, teatro, musica).