L’immagine stregata, la dozzina dello Strega si racconta in video

Valeria Parrella, finalista con Almarina (Einaudi)

Roma Lazio Film Commission, in collaborazione con la fondazione Bellonci, presenta l’iniziativa “L’immagine stregata”, un nuovo piccolo connubio tra cinema e letteratura.

Si tratta infatti di brevi video in cui i romanzi finalisti del Premio Strega 2020 (non solamente coloro che sono stati selezionati nell’ultima sessione di votazione, ma tutti i libri scelti nella dozzina) vengono raccontati al mondo dell’audiovisivo dai loro stessi autori. Il racconto deve necessariamente essere narrato per immagini, riproponendo quindi le modalità di storytelling tipiche del cinema e della televisione.

I finalisti dello Strega sono stati annunciati lo scorso 9 giugno, con persino il colpo di scena di un’inedita sestina in luogo della canonica cinquina. È iniziato per loro il lungo giro di interviste ed eventi che li accompagnerà fino alla serata di premiazione del 2 luglio.

Tutti i contributi de “L’immagine stregata” sono disponibili sul canale Youtube della Roma Lazio Film Commission.