Rendez-Vous, il festival del nuovo cinema francese al Sacher di Moretti

La decima edizione di Rendez-Vous, rassegna organizzata dall’ambasciata francese in Italia assieme all’Institut Français e dedicata al cinema d’oltralpe, sarà en plen air. Si svolgerà infatti dal 1 al 6 luglio nell’arena del cinema Nuovo Sacher di Roma, la sala di proprietà di Nanni Moretti.

I 6 titoli inclusi in questa edizione hanno avuto un ottimo riscontro sia a livello nazionale che internazionale e sono stati scelti anche pensando ai difficili mesi di quarantena che hanno colpito tanto la Francia quanto l’Italia. Nella selezione c’è un occhio di riguardo per le opere di registe giovani e promettenti, proprio per rimarcare una tendenza in crescita registrata negli ultimi anni. Alcuni di questi film andranno in tour in altre tre città italiane (Torino, Bologna e Palermo) sempre nell’ambito di Rendez-Vous.

I sei film selezionati sono, in ordine di programmazione:

Roubaix, una luce di Arnaud Desplechin, presentato a Cannes nel 2019, verrà proiettato alla presenza del regista il 1 luglio.

Sibyl di Justine Triet, anche questo nella selezione ufficiale della Croisette 2019, il 2 luglio.

Non conosci Papicha di Mounia Meddour, in concorso nella sezione Un certain regard di Cannes 2019 e premiato ai César 2020, vincitore anche del premio France 24 in palio a Rendez-Vous, il 3 luglio.

Proxima di Alice Winocour, menzione d’onore a Toronto nel 2019 e César alla miglior attrice per Eva Green, il 4 luglio.

Nevada di Laure de Clermont-Tonnerre, presentato al Sundance 2019, il 5 luglio.

Notre Dame di Valérie Donzelli, presentato a Locarno nel 2019, il 6 luglio.

Per tutte le proiezioni è possibile acquistare i biglietti online sul sito del Nuovo Sacher.